Psicoterapia
QUADRIMESTRALE
DIRETTO DA MARCO CASONATO
REG. TRIB. DI URBINO
N. 215 DEL 25-06-2004
ISSN 1123-766X

Clicca per seguire la rivista e ricevere email di notifica per i nuovi articoli. email.

Calendario articoli:

dicembre: 2017
L M M G V S D
« Set    
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031

L’uomo dei topi, analisi computazionale comparata degli appunti di Freud – Patrizia Bagatti, Marco Casonato

Riassunto Il caso clinico “L’uomo dei Topi”, scritto da Freud nel 1909, insieme alle note che prese durante le sedute in precedenza, fornisce una fonte di grande interesse per uno studio contemporaneo della tecnica psicoanalitica. Sia la macro che la microanalisi della terapia effettuata da Freud, realizzata da Casonato e Mergenthaler (2008) col software per l’analisi del testo TAS/C hanno mostrato che Freud ha trattato transfert e controtransfert con grande abilità e che la terapia è stata attuata con una tecnica simile a quella moderna di un approccio relazionale. Questo studio mette a confronto due tipi di software per l’analisi del testo: Atlas.ti, un software per l’analisi qualitativa del testo e il TAS/C. Abbiamo cercato di valutare se questi software possano analizzare costrutti simili o diversi all’interno della narrativa nella terapia. I risultati precedentemente ottenuti col TAS/C sono stati comparati con I risultati ottenuti con Atlas.ti.Il presente studio permette anche di tratteggiare possibili futuri utilizzi del software Atlas.ti sia nell’analisi del testo delle psicoterapie, sia nell’analisi del testo degli appunti. (altro…)

Annunci

L’irriducibile resistenza al concetto di alienazione genitoriale – Hubert Van Gijseghem (Univ. de Montréal)

Abstract
Dalla sua introduzione nel vocabolario psicologico, il concetto di alienazione genitoriale ha suscitato forti resistenze sia tra gli specialisti che tra il pubblico in generale. Questo concetto si riferisce al rifiuto per un genitore che spesso un figlio manifesta senza valido motivo dopo il divorzio. L’autore propone l’idea che la resistenza al concetto risiede nella sua associazione con le false accuse di abusi sessuali e nel sospetto che si tratti di una nuova versione di una presunta negazione dell’abuso sessuale intrafamiliare. (altro…)

Reazioni del bambino in seguito a separazione prolungata dalla figura materna – Samanta Sagliaschi

Riassunto

La figura di attaccamento costituisce una base sicura dalla quale il bambino può esplorare l’ambiente circostante. Molti studi hanno evidenziato che i bambini piccoli, separati per motivi diversi dalla madre o dal sostituto materno possono, in alcuni casi, manifestare a lungo termine gli effetti di tale separazione. Il Separation Anxiety Test (SAT) valuta l’ansia da separazione del bambino nei confronti dei caregiver. (altro…)

Sigmund Freud alla BBC nel 1938